Presentazione de “La Giovine Italia” a cura di Alma Teatro

Maigret & Magritte
presenta

Domenica 14 Aprile 2019 ore 18
Maigret & Magritte
C.so Moncalieri, 190 – 10133 Torino

Presentazione ed estratto dello spettacolo

La Giovine Italia

con Sara Outabarrhist, Ikram Mohamed, Ilaria Capraro, Luisa Zhou, Xi Hu, Anna Sofia Solano
regia di Gabriella Bordin
una produzione ALMA TEATRO

Domenica 14 Aprile alle ore 18 in Corso Moncalieri 190, ospite della rassegna teatrale di Maigret & Magritte, sarà presentato un abstract dello spettacolo “La Giovine Italia”. Al fianco della regista Gabriella Bordin, saranno presenti alcune delle giovani impegnate nel cast dello spettacolo sin dalla sua prima rappresentazione del 29 e 30 giugno 2016 al Teatro Vittoria di Torino: Sara Outabarrhist, Ikram Mohamed, Ilaria Capraro, Luisa Zhou, Xi Hu, Anna Sofia Solano. Lo spettacolo racconta il rapporto fra prime e seconde generazioni, attraverso il legame tra le madri e le figlie. La prospettiva da cui parte Almateatro è quella di genere, perché questa è la peculiarità artistica e politica che la compagnia pratica dal 1993 e che la contraddistingue da più di vent’anni. Lo spettacolo vede scorrere in scena la narrazione delle Madri, arrivate in Italia negli anni ‘80 e ’90 o protagoniste delle migrazioni interne, e quella delle Figlie.
In quest’occasione, verranno presentate al pubblico alcune scene corali costruite insieme alle ragazze, che saranno lo spunto per parlare del progetto, della sua drammaturgia collettiva e dell’urgenza comunicativa di raccontare e indagare le scelte e le riflessioni sul mondo di oggi e pone questioni sul rapporto con i paesi d’origine dei genitori, sui diritti e sulle discriminazioni e sul futuro di convivenza da costruire in un’Europa che innalza muri, attraverso ricordi, pensieri, discussioni, visioni di vita, valori trasmessi e ricevuti, che districano nodi culturali, geografici e linguistici.

Ingresso gratuito, uscita a cappello.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA a: info@maigretemagritte.org indicando numero di partecipanti e un nome e cognome di riferimento.