Spettacolo “Comsì Comsà”

DRAMMATURGIA: Emilio Locurcio
REGIA: Emilio Locurcio e Stella Sorcinelli

Con Olivia Buttafarro, Simona Carapella, Stella Sorcinelli.

Uno spettacolo perfido, dissacrante e assai divertente sulle perplessità delle giovani donne prossime al matrimonio. Anzi, già in abito da sposa. Proprio tre di queste ri­mangono chiuse nella sagrestia di una chiesa a causa di un banale incidente che le separa per qualche ora dalla folla di amici e parenti in attesa della cerimonia. Per loro si apre uno spazio imprevisto: quello del confronto, delle confidenze e, infine, della lucidità. Ciò che si diranno, segregate nell’atmosfera crepuscolare della sagrestia, la folla di amici e parenti non lo saprà mai. Il pubblico, per fortuna, sì.

Il contenuto di questo spettacolo rispecchia fedelmente quanto è emerso dalle interviste fatte a una sessantina di giovani in età compresa tra i 18 e i 25 anni nella città di Torino, sul tema Il senso di una coppia nel nuovo millennio.

SCHEDA TECNICA

Durata: 60 minuti
N° attori in scena: 3
N° persone impegnate oltre agli attori: no
Spazio minimo: largh. palcoscenico mt. 3 prof. Mt. 4
Impianto e tecnico audio: non necessari (gli attori non necessitano di amplificazione)
Luci: piazzato bianco (almeno 4 riflettori da 500 watt)
Scenografie: nessuna
Carico e scarico: no
Altre esigenze: ingresso in teatro due ore prima dello spettacolo per prova tecnica con luci.

Comsì Comsà