La Gatta Buia alla Cavallerizza Reale

Sabato 12 Dicembre 2015 alle ore 21 va in scena alla Cavallerizza Reale “La Gatta Buia” uno spettacolo realizzato dall’Associazione di Idee Maigret & Magritte che nasce dalla rielaborazione delle esperienze raccolte durante alcuni laboratori realizzati dall’Associazione Formazione80 presso la Casa Circondariale Lorusso e Cutugno di Torino.

Sabato 12 Dicembre ore 21
Cavallerizza Reale, Manica Corta
Via Verdi, 4 – Torino
Associazione di Idee Maigret & Magritte e Formazione 80
presentano

La Gatta Buia

(Che cos’è la Gatta Buia? Un luogo? Un animale? Uno stato d’animo?
No. Semplicemente, uno spazio.
Troppo piccolo, per contenere più di una blatta.)

Uno spettacolo realizzato dall’Associazione di Idee Maigret & Magritte che nasce dalla rielaborazione delle esperienze raccolte durante alcuni laboratori realizzati dall’Associazione Formazione80 presso la Casa Circondariale Lorusso e Cutugno di Torino, nell’ambito di un progetto sostenuto dalla Compagnia di San Paolo.  La storia racconta una sola giornata, dall’alba a notte fonda, di chi è dentro a conteggiare il tempo e di chi sta fuori ad aspettarlo, imparando poco a poco qual è il prezzo reale da pagare per avere commesso un reato e quante persone sono prese in ostaggio da questa colpa.

con
Nadia Sponzilli, Laura Castelli, Daniela Salusso, Michele Gambacristi, Luca Giacomini, Christian Baldin, Massimo Deodato, Silvano Corvaglia, Michel Roig, Lucietta Perona, Stella Sorcinelli, Giulia Amico Di Meane, Carolina Dardano, Luciano Gallo, Serena Martin, Sonia Gianotti, Daniela Ruffa, Francesca Di Nicola, Guido Picco, Giuseppe Savino

Musiche dal vivo
Luciano Gallo

Drammaturgia
Emilio Locurcio

Regia
Emilio Locurcio e Stella Sorcinelli

Ingresso libero e riservato ai soci Maigret & Magritte fino a esaurimento posti.

“Gli spazi della Cavallerizza Reale di Torino, patrimonio UNESCO, sono stati tolti dal degrado e restituiti alla cittadinanza il 23 maggio 2014 grazie all’Assemblea Cavallerizza 14:45, un gruppo eterogeneo di cittadini (artisti, professionisti, studenti) che sogna la destinazione futura dell’intero complesso come bene comune”

https://cavallerizzareale.wordpress.com

https://www.facebook.com/Assemblea-Cavallerizza-1445-696775003675449

GUARDA IL VIDEO